HelpSoil - After Life

L’After Life Comunication Plan dà continuità al progetto Life HelpSoil garantendo la divulgazione dei risultati di progetto e la massima conoscenza delle pratiche di gestione conservativa dei suoli agricoli.

Life HelpSoil, iniziato nel 2013 e terminato a giugno del 2017, è stato finanziato dalla Comunità Europea attraverso lo strumento Life+ Politica e gestione ambientale allo scopo di dimostrare e promuovere pratiche di Agricoltura Conservativa e tecniche innovative di gestione dei suoli che fossero in grado di:

  • migliorare le funzioni ecosistemiche dei suoli (sequestro di carbonio, aumento della fertilità biologica, protezione dall’erosione, sviluppo dell’agrobiodiversità)
  • incrementare la capacità di adattamento al cambiamento climatico dei sistemi agricoli, riducendo i consumi energetici e assicurando stabilità alle rese colturali
  • consentire un uso efficiente dei mezzi tecnici di produzione (acque irrigue, fertilizzanti, prodotti fitosanitari) riducendo l’impatto sull’ambiente
  • aumentare la sostenibilità e la competitività delle aziende agricole

Nel progetto le modalità di gestione dei suoli conservative sono state messe a confronto con tecniche convenzionali imperniate sull’aratura in 20 aziende dimostrative localizzate nelle regioni della Pianura Padana e Veneto-Friulana (Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia-Romagna, Lombardia e Piemonte). In queste aziende, per tre annate agrarie consecutive, sono stati raccolti i dati sulle pratiche colturali attuate e monitorati una serie di indicatori, sia di tipo agronomico che ambientale.

Attraverso le attività progettuali è stato quindi possibile evidenziare le opportunità e le ricadute positive delle pratiche conservative di gestione dei suoli e, viceversa, i limiti e le difficoltà che ostacolano la loro diffusione e suggeriscono la necessità di ulteriore sviluppo e perfezionamento di queste tecniche agronomiche.

Il principale prodotto del progetto sono le Linee Guida per l’applicazione e la diffusione dell’Agricoltura Conservativa. Esse hanno lo scopo di definire un quadro di riferimenti tecnici condivisi, applicabili nel bacino padano-veneto, ma aperti e trasferibili anche in altri contesti territoriali e agricoli italiani ed europei.

Le Linee Guida e, con esse, tutti i dati rilevati nelle aziende dimostrative, i risultati delle elaborazioni effettuate e i prodotti del progetto HelpSoil sono reperibili e scaricabili dal sito web di progetto.

Il progetto Life HelpSoil, nato anche per essere strumento di sostegno alla applicazione delle Misure dei Programmi di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020 regionali riguardanti l’Agricoltura Conservativa, lascia una rete di aziende e di contatti ed esperienze che possono divenire parte di un più ampio e duraturo sistema di diffusione e dimostrazione sul campo dell’innovazione, nel segno di una attenzione continua al miglioramento della sostenibilità dell’agricoltura.

sito web di progetto

canale YouTube

email di progetto:  lifehelpsoil@ersaf.lombardia.it 

go to top