Gestione delle risorse paesaggistiche ed ecosistemiche

Con la promozione di un nuovo tipo di progettazione, Regione Lombardia passa da una politica di tutela dell'ambiente ad una più ampia politica di gestione delle risorse paesaggistiche ed ecosistemiche, indirizzandosi verso una scelta strategica che si configura come interpretazione dei valori espressi in protocolli internazionali, direttive comunitarie, norme nazionali e regionali, che richiedono di raggiungere determinati obiettivi di qualità dell'aria e delle acque, di qualità paesaggistica, ecosistemica, insediativa e di governance dei processi decisionali.

go to top