clicca per ritornare alla modalità grafica


REGIONE LOMBARDIA: Benvenuti nel Portale Internet dell'ERSAF(Ente Regionale per i Servizi all' Agricoltura e alle Foreste)


clicca per un aiuto alla navigazione per consultare l'elenco completo delle access key


 
motore di ricerca

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ERSAF 2^ per superficie di boschi certificati. FSC anche per Asiago

notizia pubblicata in data : venerdì 21 aprile 2017

ERSAF 2^ per superficie di boschi certificati. FSC anche per Asiago

ERSAF con i suoi 18.067 ettari di bosco gestisce la seconda superficie certificata d'Italia, preceduta dalla Magnifica Comunità di Fiemme (TN, 19.602 ha) e seguita da Colline Metallifere (GR, 15.232 ha) e dai boschi del Comune di Asiago che hanno appena ottenuto la certificazione FSC® – Forest Stewardship Council, - che dal 1993 riconosce i prodotti che impiegano legno proveniente da foreste e piantagioni gestite in maniera corretta e responsabile.

La certificazione dei boschi del Comune di Asiago si inserisce idealmente in un solco tracciato dai “due grandi saggi dell’Altopiano”, uno nativo di Asiago, Mario Rigoni Stern, e l’altro, Ermanno Olmi, per il quale Asiago è tutt’ora il buen retiro, entrambi sostenitori di un rapporto più intimo, confidenziale ed armonico con la Terra, i suoi ritmi e i suoi fragili equilibri, che possa instaurarsi attraverso scelte sostenibili.

Diego Florian, direttore di FSC®Italia, in un'intervista su La Stampa dedicata appunto ad Asiago ha sottolineato che: "la certificazione di Gestione Forestale FSC arriva come una conferma, un riconoscimento prestigioso ed internazionale ad un approccio responsabile alle componenti ambientali, sociali ed economiche legate al bosco, che dura da secoli." .

In cosa consiste e quali implicazioni ha, in termini pratici, questa certificazione?

La certificazione di Gestione Forestale responsabile assicura che un bosco sia gestito nel rispetto di rigorosi standard ambientali, sociali ed economici: ciò significa promuovere un uso attivo della risorsa che tenga però conto delle sue specificità, attraverso l’elaborazione di piani di gestione impostati sul lungo periodo. Questo standard fa riferimento ai cosiddetti Principi e Criteri FSC®, una serie di regole fondamentali per una gestione forestale davvero responsabile: tra queste, il rispetto delle leggi vigenti, dei diritti dei lavoratori, il mantenimento di un dialogo attivo con la comunità, il monitoraggio e la valutazione degli impatti sull’ecosistema e sul territorio circostante.

Che benefici offre a un territorio la certificazione in termini ambientali, sociali ed economici?

L’integrazione di questi aspetti è di fondamentale importanza per FSC®: trovare un terreno comune sul quale far convergere le differenti istanze è essenziale per generare benefici diffusi e garantire una gestione forestale davvero responsabile. Da un punto di vista ambientale, gli standard di gestione forestale FSC®comprendono fattori come la protezione della qualità dell’acqua, il divieto di taglio di foreste antiche o di uso di prodotti chimici altamente tossici e la prevenzione della perdita della naturale copertura forestale. Tutto ciò presuppone necessariamente il coinvolgimento dei membri delle comunità locali nei processi decisionali, assicurando che le loro voci siano parte integrante del processo di certificazione e che l’impatto delle operazioni di gestione venga minimizzato. La credibilità e la trasparenza della certificazione offrono infine vantaggi economici legati all’accesso ai mercati e, come in questo caso, alla valorizzazione del prodotto su filiera corta.



Data ultima modifica 21/04/2017
Condividi su FaceBook Condividi su Google condividi: Stampa la pagina Invia a un amico visualizza il Qr Code
calendario eventi
Clicca qui per visualizzare gli eventi del mese precedente aprile 2017 Clicca qui per visualizzare gli eventi del mese prossimo
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
             
 
Contest ricette
Previsioni meteo
Realizzate da
ARPA Lombardia»


ERSAF : Indirizzo Via Pola, 12 – 20124 Milano tel. (+39)02.67404.1 fax (+39)02.67404.299 P.Iva 03609320969
             e-mail : info@ersaf.lombardia.it    P.E.C. ersaf@pec.regione.lombardia.it